Provato per voi: Reebok Yourflex Trainette

Trovare un paio di scarpe comode non è semplice… le Reebok Yourflex Trainette mi hanno sorpreso!

reebok trainette

A 4 mesi dopo il parto sono ritornata al mio peso precedente ma – inspiegabilmente – il mio piede è aumentato di mezzo numero, tanto è bastato per dovermi mettere alla ricerca di un nuovo paio di scarpe da ginnastica (e non solo quelle purtroppo!!!!)

Passando davanti all’outlet Reebok di Vicolungo, mi sono detta “perchè non farmi un giro, non vado matta per questa marca… ma non si sa mai!”.

In mezzo a tutti i modelli ho individuato le Reebok Yourflex Trainette perchè si ispiravano al ‘natural running’, tendenza comune anche a molti modelli Nike.

La prima piacevole sorpresa è stato il prezzo: al di sotto dei 40 euro… “saranno delle scarpacce!!!”

Molto perplessa, sia per il prezzaccio che per bontà del loro utilizzo (non ho ancora abbracciato la filosofia del natural running), le ho provate: un guanto grazie alla soletta interna in memory form!!!

Visto il prezzo e la comodità, ho deciso di acquistarle per testarle anche come scarpa da lavoro… al massimo le avrei declassate a scarpa da passeggio 😉

Dopo 3 settimane d’utilizzo posso dire serenamente che le Reebok Trainette per le attività in palestra sono eccezionali: leggere e responsive, grazie alla pianta larga, garantiscono stabilità ed equilibrio.

Non sono ancora convinta che siano adatte anche alla corsa… ma per le attività in palestra direi che si meritano un bel 10 per la serie poca spesa, tanta resa!